in:

Una donna è morta oggi all’ospedale di Baggiovara. Poche ore prima, a Sassuolo, era stata investita da un autocarro mentre a piedi attraversava un parcheggio. Ed è sconcerto a Nonantola per il decesso di una bimba di appena sette mesi, morta per cause naturali ma ancora non perfettamente chiarite.

Incidente mortale questa mattina a Sassuolo: Mirella Gambarelli, 57 anni,  alle 9.30 è stata investita da un autocarro all’interno di un parcheggio in via Caduti al valor militare, sotto la sede della polizia municipale. La donna, residente a Sassuolo, si era appena recata presso gli uffici comunali quando si è verificata la tragedia. Subito soccorsa dai sanitari, è stata portata con urgenza all’ospedale di Baggiovara, ma a nulla sono valsi gli sforzi dei medici, è morta poco dopo mezzogiorno. L’autocarro, guidato da un 45enne modenese che si trovava alla guida per lavoro, è stato posto sotto sequestro. Per i rilievi dell’incidente, i vigili urbani. Bimba morta, sconcerto a NonantolaE’ sconcerto e profondo dolore a Nonantola per l’improvviso decesso di una bimba di appena sette mesi, morta per cause naturali ma ancora non perfettamente chiarite. Proprio per risalire al motivo esatto del decesso l’ospedale ha disposto specifici accertamenti


Riproduzione riservata © 2018 TRC