in:

Avvertita nel sassolese, ma i più sensibili se ne sono accorti anche a Modena, la breve scossa di terremoto registrata alle 13.55 nell’Appennino reggiano. L’epicentro è stato individuato tra i comuni di Canossa, Vezzano, Baiso e Casina.

Avvertita nel sassolese, ma i più sensibili se ne sono accorti anche a Modena, la breve scossa di terremoto registrata alle 13.55 nell’Appennino reggiano. L’epicentro è stato individuato tra i comuni di Canossa, Vezzano, Baiso e Casina. Dai primi controlli della protezione civile non sembra aver causato danni particolari, anche perché la scossa di magnitudo 3.6 è avvenuta a quasi 38 chilometri di profondità.


Riproduzione riservata © 2016 TRC