in:

Incendio in una palestra del Direzionale 70 questa mattina poco dopo le 10. Danni ingenti, ma i clienti del sabato non erano ancora arrivati.

Tanto fumo, vetri infranti e danni che alla fine saranno piuttosto rilevanti per l’incendio che si è verificato questa mattina poco dopo le 10, a Modena, alla palestra ‘Shoot Team’ di via Giardini, al primo piano del Direzionale 70. Paolo Salati, socio della struttura assieme a Emiliano Lanci, era arrivato da qualche minuto, giusto il tempo di aprire i locali prima dell’arrivo dei clienti del sabato mattina. A un certo punto ha visto le fiamme sprigionarsi da uno dei tapis roulant. Nel giro di qualche istante un fumo denso e acre si è propagato nella palestra. E’ stato lo stesso Salati a chiamare i vigili del fuoco. In pochi minuti due squadre sono arrivate al Direzionale 70; sul posto è accorsa anche la polizia per valutare la situazione. L’incendio è stato spento quasi subito, ma il fuoco ha annerito le pareti del locale e danneggiato la vetrata sulla quale si affacciavano gli attrezzi ginnici. Una parte dei vetri si sono infranti durante l’incendio; il resto è stato abbattuto dai pompieri con asce e martelli per mettere in sicurezza i locali. La palestra è inagibile, i danni sono coperti da assicurazione. “Cercheremo di aprire il più presto possibile” – ha assicurato Paolo Salati, ma ci sarà da lavorare.


Riproduzione riservata © 2016 TRC