in:

Un 60enne di Massa Finalese è stato investito, questa mattina, da auto giudata da una 87enne di Mirandola. L’uomo stava partecipando alla camminata non competitiva di San Possidonio.

E’ ricoverato all’ospedale di Baggiovara il 60enne di Massa Finalese investito da un’auto, questa mattina, poco dopo le 9, mentre partecipava alla camminata popolare di San Possidonio, manifestazione non competitiva organizzata dall’associazione La Bastìa. L’uomo stava camminando lungo via Matteotti, in località Forcello, quando è stato travolto dalla Peugeot 206 condotta da una 87enne di Mirandola. Soccorso dall’ambulanza della pubblica assistenza di Concordia e dall’automedica di mirandola, il 60enne è stato trasportato a Baggiovara con l’elicottero di Bologna. Ha riportato un trauma cranico, le sue condizioni non dovrebbero essere gravi. Sul posto la polizia municipale di San Possidonio. E verso le 11 un altro incidente si è verificato a Cà di Sola di Castelvetro sulla via per Sassuolo, all’altezza dell’incrocio con Destra Guerro. Nel tamponamento tra due autovetture è rimasto coinvolto anche un ciclista 61enne di Nonantola, trasportato a Baggiovara. Solo contusioni per i cinque a bordo delle due automobili.


Riproduzione riservata © 2016 TRC