in:

Tre agenti lievemente contusi in seguito ad una rissa scoppiata a Vignola in viale Mazzini. Ad affrontarsi due gruppi di immigrati

Un agente della polizia municipale è stato aggredito con calci e pugni mentre tentava di sedare una rissa, tra due gruppi di immigrati, scoppiata nel pomeriggio di oggi a Vignola in viale Mazzini. La scena è stata notata da alcuni passanti che hanno subito dato l’allarme. Sul posto sono dunque giunti i rinforzi. Alcuni immigrati sono riusciti a scappare mentre tre sono stati arrestati. Durante le fasi concitate dell’arresto un altro agente della polizia municipale ed un carabiniere sono rimasti leggermente contusi. Medicati al pronto soccorso le loro condizioni non sono gravi.


Riproduzione riservata © 2016 TRC