in:

Aggredisce dipendente di una pizzeria per rubare alcune pizze da asporto. Arrestato il rapinatore magrebino.

Lo ha aggredito mentre stava salendo sulla sua auto nel piazzale della piscina di San Felice, per portargli via l’ingente bottino: alcune pizze da asporto destinate a un residente in paese. Il rapinatore pur di mettere le mani sui cartoni fumanti, ha colpito con pugni e una testata al volto il ragazzo delle consegne, che in un primo momento aveva cercato di trattenere le pizze. Il dipendente della pizzeria è finito in ospedale, l’aggressore, un marocchino 28enne residente in paese, è stato invece arrestato dalla polizia del commissariato subito dopo la tentata rapina.


Riproduzione riservata © 2016 TRC