in:

Secondo incidente mortale sulle strade della nostra provincia in due giorni. Schianto frontale oggi in località Canaletto di Finale Emilia. A perdere la vita Giancarlo Bortoli, mirandolese di 69 anni.

Incidente mortale oggi alle 13 e 30 circa sulla strada per Modena nel tratto che collega Finale Emilia a Massa Finalese. Un’Alfa Romeo 156 ed un furgone di un venditore ambulante, per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, si sono scontrate in un frontale. Ad avere la peggio Giancarlo Bortoli, 69 anni di Mirandola. L’uomo, molto noto perché insieme al fratello aveva gestito per anni la concessionaria Alfa Romeo “Bortoli auto” di via circonvallazione ovest a Mirandola, è deceduto nello schianto. A bordo del camioncino una coppia di coniugi rimasti lievemente feriti. Bortoli procedeva in direzione Finale, quando pare che abbia invaso la corsia opposta, andando contro l’altro mezzo sul rettilineo della strada statale 468, dopo il distributore dell’Agip e prima della vecchia scuola elementare nella frazione di Canaletto. La vettura è finita poi nel fossato e l’uomo, che lascia la moglie, è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, la Polizia Municipale di Finale e i sanitari del 118. La strada è stata chiusa per più di un’ora.


Riproduzione riservata © 2016 TRC