in:

Grave incidente sulle piste del Cimone. Una 39enne francese è stata travolta da un altro sciatore e sbalzata contro un albero.

Sono gravissime le condizioni di una 39enne della Corsica, vittima questa mattina di un incidente sulle piste di Sestola. Verso le 11, mentre stava scendendo dalla pista ‘Esperia’ di Passo del Lupo, la donna è stata travolta da uno studente bolognese di 15 anni che sta trascorrendo la settimana bianca sul Cimone assieme ai compagni di classe. L’incidente è avvenuto a bordo pista e a ridosso degli impianti: la turista francese è stata sbalzata nel crepaccio ed ha finito la corsa contro un albero. Subito soccorsa dai carabinieri sciatori di Sestola, la donna è stata portata con l’eliambulanza del 118 all’ospedale di Baggiovara dove le sono stati riscontrati due ematomi temporali e dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico. La prognosi è riservata. I carabinieri stanno sentendo i testimoni per ricostruire la dinamica dell’incidente e verificare le responsabilità. L’impatto è avvenuto lungo una pista considerata facile, la sciatrice era praticamente ferma: né lei, né il quindicenne indossavano il casco. La donna sta trascorrendo una vacanza sulla neve del Cimone assieme al marito e ai due figli. Ora è ricoverata in neurorianimazione.


Riproduzione riservata © 2016 TRC