in:

Sequestrati "Gratta e vinci" che non recavano l’autorizzazione del monopolio di Stato. Due imprenditori denunciati dai carabinieri.

In due esercizi commerciali di Spilamberto i carabinieri hanno sequestrato, in tutto, 70 tagliandi “Gratta e vinci”, delle serie “Saluti e baci”, Joker della fortuna, “Eldorado”: erano stati messi in vendita senza l’autorizzazione del Monopolio di Stato. I biglietti erano stati forniti da un 49enne canadese, residente a Frosinone e amministratore unico di una società romana, e da un 40enne milanese sempre amministratore unico di una società di Como. I due uomini sono stati denunciati per truffa.


Riproduzione riservata © 2016 TRC