in:

Oggi pomeriggio a Modena si è verificato l’ennesimo incidente mortale. A perdere la vita una rumena di 56 anni.

Sarebbe stata un’invasione di corsia la causa del grave incidente stradale avvenuto oggi pomeriggio, alle 14 circa, in via Delle Suore, a Modena, e costato la vita a una donna rumena. Un 73enne, residente in città, era al volante di una Lancia Kappa e viaggiava verso il centro. Poco prima di raggiungere la rotatoria che porta al cavalcavia Cialdini il pensionato, per cause ancora al vaglio della polizia municipale, si è trovato sulle due corsie dell’opposto senso di marcia. Inevitabile lo scontro frontale, in quel momento il traffico nella zona era sostenuto. La Lancia ha prima investito una Matiz guidata da una modenese di 38 anni, poi si è schiantata contro una Fiat Uno vecchio modello, dove al volante c’era un’altra 38enne, originaria della Puglia ma residente a Campogalliano. Accanto alla donna Mariana Silvia Dumitrescu, rumena, 56 anni. L’impatto nella parte del viaggiatore della Uno è stato violentissimo, la donna ha riportato ferite gravissime. Sul posto vigili del fuoco e 118, ma per la straniera non c’è stato nulla da fare, è morta sul colpo. Il 73enne è stato invece ricoverato a Baggiovara per lesioni ritenute di media gravità, e nello stesso ospedale sono state portate dalle ambulanze anche tutte le altre persone coinvolte nell’incidente, cioè le due donne e un ragazzino di 15 anni, tutti comunque per ferite lievi.


Riproduzione riservata © 2016 TRC