in:

La bambina pakistana, vittima di un incidente stradale, è ora nel reparto di pediatria del Policlinico. Il fratellino di 5 anni, però, è ancora grave ed è ricoverato in terapia intensiva.

La bambina pakistana, investita sulle strisce pedonali da un’auto una settimana fa a Carpi, assieme ai due fratellini ed alla madre incinta, sta meglio. Domenica mattina si è risvegliata dal coma e , secondo il bollettino medico diramato dal Policlinico, si sta lentamente riprendendo tanto che la piccola ha lasciato il reparto di terapia intensiva per essere ricoverata nel reparto di pediatria. Per esprimere solidarietà alla famiglia, stamattina in reparto a far visita alla bambina si è recato anche il Sindaco di Modena Giorgio Pighi. Purtroppo rimangono invece molto gravi le condizioni del fratellino di 5 anni, ancora ricoverato in terapia intensiva.


Riproduzione riservata © 2016 TRC