in:

I carabinieri hanno arrestato un 48enne di Vignola che importunava una 14enne mentre in corriera andava a scuola. La madre della ragazzina si improvvisa detective.

Già da qualche giorno infastidiva una ragazzina di 14 anni, quando la trovava sulla corriera che da Maranello la portava a Sassuolo, dove l’adolescente frequenta il primo anno delle superiori. All’inizio la 14enne, impaurita e intimidita, si limitava ad allontanarsi dall’uomo. Ma visto che le sgradevoli attenzioni non cessavano si è decisa a raccontare tutto alla madre. La donna, sconvolta, ha deciso di accompagnare, ieri mattina, la figlia nel viaggio in pullman. E così ha potuto vedere l’uomo sedersi accanto alla ragazzina e metterle le mani addosso. La 14enne si è alzata in piedi e ha schiaffeggiato il molestatore, la madre intanto gridava all’autista di fermarsi. Un attimo dopo è arrivata sul posto una pattuglia di carabinieri: un operaio di 48 anni, di Vignola, è finito in manette.


Riproduzione riservata © 2016 TRC