in:

Ancora truffe ad anziani: questa mattina due falsi poliziotti, a Modena, sono riusciti a ingannare due 80enni e a portar via oro e denaro. Stessa scena anche a Carpi.

Si sono presentati come poliziotti, e hanno detto a due pensionate, che abitano in via Telesio, a Modena, che erano stati commessi dei furti a casa dei vicini. Ancora truffe in città, oggi, a danno degli anziani: a compierle due giovani, italiani, ben vestiti, che fingendosi agenti sono riusciti a convincere entrambe le donne a controllare se avevano ancora i soldi custoditi nell’appartamento. Poi i due malviventi hanno distratto le pensionate e preso oro e denaro contante, un migliaio di euro in tutto. E stessa dinamica in una truffa portata a segno, sempre questa mattina, a Carpi: in questo caso i due falsi agenti sarebbero riusciti a convincere un’anziana anche ad aprire, per controllare se c’era il denaro, una piccola cassaforte. Spariti, in questo caso, 4.500 euro. Quando le tre modenesi si sono accorte della sparizione, hanno solo potuto chiamare la polizia, quella vera.


Riproduzione riservata © 2016 TRC