in:

Rapinata da una ragazza armata di siringa la titolare dell’erboristeria di via Fonteraso, nel centro storico di Modena. Era pieno pomeriggio.

Singolare rapina in pieno centro storico, oggi pomeriggio, a Modena. Il malvivente, armato di una siringa, forse sporca di sangue, era infatti una ragazza. La donna, italiana, è entrata nell’erboristeria di via Fonteraso, nei pressi di via Taglio, e ha minacciato di pungere la titolare, chiedendo i soldi. La negoziante ha dato tutto quello che aveva, il cellulare e poche decine di euro custodite nel portafoglio. La rapinatrice è scappata, fortunatamente senza toccare nessuno, ma la responsabile dell’esercizio, sconvolta, è andata a casa. Sull’accaduto indagano i carabinieri.


Riproduzione riservata © 2016 TRC