in:

Un centro di smistamento di cocaina è stato scoperto dai carabinieri in via Sigonio, a Modena. Tre persone in manette.

I carabinieri hanno sequestrato, in un appartamento di un palazzo di via Carlo Sigonio, a Modena, 110 grammi di cocaina, quasi tutta ancora in sassi e purissima, mentre una piccola parte già stata tagliata e divisa in dosi. I militari hanno fatto irruzione nell’abitazione due sere fa, dopo aver verificato strani movimenti, soprattutto di stranieri e tossicodipendenti noti, già segnalati da alcuni residenti. Al momento della perquisizione nella casa c’erano tre persone, un colombiano di 22 anni, in regola con i documenti, e due marocchini clandestini di 23 e 24 anni, tutti finiti in manette. Trovati, assieme alla droga, anche quasi 4mila euro in contanti.


Riproduzione riservata © 2016 TRC