in:

Sono stati fissati i funerali dei i due giovanissimi fidanzati morti ieri in un altro drammatico incidente stradale, a Sassuolo. Le esequie di Jessica Giacomel si terranno venerdì alle 14.30, presso il Convento dei Frati Cappuccini di Sassuolo. Quelli di Daniele Ravazzini venerdì alle 15, alla Chiesa parrocchiale di Castellarano.

Una ragazza tranquilla Jessica Giacomel, una studentessa di neanche 20 anni che tutti ricordano con affetto in viale Matteotti, a Sassuolo, dove abitava. Nessuno riesce a capacitarsi dell’accaduto. Sconvolta la famiglia, chiusa nel dolore, dopo il tragico incidente di ieri sera, nel quale la giovane ha perso la vita assieme al suo fidanzato, Daniele Ravazzini, di Castellarano. I due si sono schiantati contro un camion che trasportava piastrelle, nella zona artigianale di Sassuolo, all’incrocio tra via Emilia Romagna e via Trentino. Secondo i rilievi dei vigili urbani, sembra che i ragazzi, che venivano dalla strada laterale, non si siano nemmeno accorti dell’incrocio. Pare che non siano stati trovati segni di frenata verso la fiancata del mezzo pesante. E anche per questo, i residenti hanno subito lamentato la pericolosità del punto in cui si è verificato l’incidente, indicato solo da un segnale verticale, mentre le strisce di dare precedenza a terra sono quasi totalmente invisibili. “In quell’incrocio si è verificato solo un sinistro con feriti in tre anni, prima della tragedia di ieri” precisa l’assessore ai lavori pubblici Sandro Morini, e quel punto non è più rischioso di altri. “Non voglio accampare scuse o giustificazioni per un evento su cui sono ancora in corso verifiche da parte degli agenti – aggiunge Morini – ma posso sottolineare che la segnaletica era stata rifatta un anno fa, e che forse il continuo via vai di camion l’ha cancellata prima del previsto”. “Il dolore e il rimpianto di tutta la Giunta per la famiglia – conclude l’assessore – è però aggravato dal fatto che è già stato appaltato il progetto per la risistemazione di via Emilia Romagna e dell’intersezione con via Trentino, che si concluderà entro l’inverno.”


Riproduzione riservata © 2016 TRC