in:

Un uomo di 54 anni, residente a Fomrmigine ma di origini campane, ha investito l’ex moglie in preda ad un raptus. E’ stato arrestato per tentato omicidio.

Singolare incidente, a sfondo famigliare, questo pomeriggio a Formigine. Protagonisti due ex coniugi: lui, 54enne di origini campane, ha notato l’ex moglie, di 44 anni, dalla quale è separato da qualche anno, nei pressi del supermercato Lidl di Via Gatti a Formigine, dove entrambi risiedono. Alla vista della donna l’uomo, che si trovava a bordo della propria auto, ha spinto sul pedale dell’acceleratore cercando di investirla e non contento, una volta sceso, l’ha anche minacciata, impugnando un coltello. A notare la scena un cittadino extracomunitario che ha dato l’allarme ai Carabinieri i quali, giunti sul posto, hanno arrestato l’uomo per tentato omicidio. La donna, che ha riportato ferite lievi, è stata comunque condotta all’ospedale di Baggiovara.


Riproduzione riservata © 2016 TRC