in:

Un litigio per futili motivi sarebbe alla base di un accoltellamento che si è verificato ieri sera a Ravarino.

Un litigio per futili motivi sarebbe alla base di un accoltellamento che si è verificato ieri sera a Ravarino. Due fidanzati si trovavano, infatti, a casa loro in via Argine 135 quando l’uomo, in preda alla rabbia, ha conficcato il coltello nella mano della sua compagna. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, la donna è stata portata in ospedale. La prognosi è di dieci giorni.


Riproduzione riservata © 2016 TRC