in:

Tragico schianto dopo la discoteca a Vieste nel foggiano. Una giovane modenese, al volante di una Audia A4, uscita di strada è finita contro un albero. Deceduti nell’incidente due ragazzi veneti che viaggiavano con lei.

Anche due giovani modenesi sono rimasti coinvolti nell’incidente che è costato la vita a due ragazzi veneti, incidente avvenuto la scorsa notte nel foggiano, sulla strada provinciale che collega Vieste a Peschici. Si tratta di Diana Cipriano, 20 anni, studentessa originaria di Caserta e residente a Modena, rimasta ferita con una prognosi di 30 giorni, e di Simone Fontana, 18 anni, di San Prospero, che guarirà in 15 giorni. Altri due ragazzi sono ricoverati agli Ospedali Riuniti di Foggia. Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Vieste, Diana Cipriani avrebbe perso il controllo dell’Audi A4 – sulla quale viaggiavano in sei – andandosi a schiantare contro un albero. Il gruppo di amici stava trascorrendo le vacanze insieme ai genitori in due campeggi della zona.


Riproduzione riservata © 2016 TRC