in:

E’ morto nella notte il pensionato rimasto ustionato ieri a Zocca, mentre bruciava nel suo podere alcuni stralci di potature.

Non c’è l’ha fatta Pasquale Bertarini, 64 anni, di Zocca, dai ieri ricoverato al centro grandi ustionati di Parma, dopo essere rimasto imprigionato dalle fiamme nel podere di casa, in via Tesi, località La Fogna di Zocca mentre stava bruciando alcuni stralci di potatura. Quando il fuoco si è esteso alle sterpaglie: forse è caduto, o è rimasto bloccato all’interno del rogo, fatto sta che ha riportato ustioni in varie parti del corpo, che si sono, purtroppo, rivelate fatali. Sul posto, per spegnere le fiamme, i vigili del fuoco di Vignola, e anche i carabinieri per ricostruire l’accaduto.


Riproduzione riservata © 2016 TRC