in:

Un uomo di 42 anni è stato trovato morto in una stanza di albergo a Formica di Savignano. Forse malore, verifiche in corso.

E’ giallo sulla morte di un 42enne di Spilamberto, trovato oggi dai vigili del fuoco accasciato a terra, morto da alcuni giorni, in una stanza d’hotel a Savignano. Si tratta dell’albergo Giada, in località Formica, gestito da cinesi. I pompieri, chiamati intorno alle 15.30, sono dovuti entrare dal balcone al terzo piano, e hanno trovato il cadavere ormai in avanzato stato di decomposizione, tanto da essere irriconoscibile. La tv ancora accesa e la finestra aperta. Il letto fatto. Sono stati avvisati i carabinieri, e il medico legale, giunto sul posto per il sopralluogo, che ha ipotizzato l’uomo fosse morto da almeno un paio di giorni. Non sono ancora chiare le cause del decesso. Forse un malore, ma verifiche sono in corso.


Riproduzione riservata © 2016 TRC