in:

Sono in calo i furti a Modena e provincia nei primi sei mesi del 2008: meno 23% solo in città. La questura ha realizzato una mappatura della città per avere una rilevazione precisa del fenomeno…

Sono in calo del 23% i furti a Modena nei primi sei mesi del 2008 rispetto allo stesso periodo del 2007, -17% in tutta la provincia. Sempre in città, solo per i furti in appartamento, il calo è del 3,2%. Anche le rapine diminuiscono, del 21% a Modena e del 6 in provincia, e crollano poi le rapine in banca. Ma se sulle rapine esistono già studi sull’andamento, sui furti no. Almeno fino ad ora. La questura, infatti, per poter mettere in atto un’azione il più incisiva possibile, ha approntato una mappatura della città per verificare l’incidenza di questo reato, che risulta tanto odioso per i cittadini. E si è scoperto che i furti in casa avvengono più in periferia che in centro storico, più di giorno che di notte o di sera, più il venerdì e il sabato che negli altri giorni. Quindi, i ladri agiscono soprattutto quando le case sono vuote, sono isolate e magari non sono presenti i vicini. La polizia ha presentato i risultati di quest’indagine in estate non a caso, nel periodo estivo le abitazioni restano vuote più a lungo. Per questo il questore Elio Graziano ricorda i consigli fondamentali per evitare brutte sorprese: chiudere bene porte e finestre, non lasciare in segreteria telefonica messaggi che facciano intendere che l’assenza è lunga, chiedere ai vicini di controllare di tanto in tanto la casa. La mappatura della città è l’ultima di una serie di innovazioni portate avanti dalla questura. C’è stata anche la carta dei servizi per il cittadino, in autunno aprirà l’asilo nido aziendale, in convenzione con il Comune, per i figli degli agenti e non solo; in centro sono arrivati i falchi in moto, e altre due moto arriveranno lunedì assieme ad altre 5 alfa 159. Due anni intensi per il questore Elio Graziano, che a seguito dei consueti avvicendamenti fra pochi giorni assumerà a Roma un prestigioso incarico.


Riproduzione riservata © 2016 TRC