in:

Una scossa di terremoto è stata avvertita chiaramente alle 5.22 di questa mattina nella bassa modenese e nella zona di Ravarino, dove alcuni residenti si sono riversati in strada.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 della scala Ritcher è stata avvertita chiaramente alle 5.22 di questa mattina nella bassa modenese e nella zona di Ravarino, dove alcuni residenti si sono riversati in strada. L’epicentro era a una profondità di 2.400 metri: ‘la stessa profondità alla quale dovrebbe essere realizzato il deposito di gas a Rivara’ – commenta il presidente dell’Unione dell’Area Nord, che ribadisce che quello della Indipendent è un progetto non adatto ad una zona ad alta sismicità. Dello stesso parere Andrea Leoni, consigliere regionale del Pdl: “il deposito di gas di Rivara non si deve fare perchè le condizioni di sicurezza per i cittadini e per l’ambiente non sono garantite”.


Riproduzione riservata © 2016 TRC