in:

Circolazione bloccata dai lavoratori del pubblico impiego, questa mattina in viale Martiri, davanti alla Prefettura, contro i tagli del Governo.

Viabilità cittadina rivoluzionata questa mattina, a Modena, nei pressi di Viale Martiti. I disagi per gli automobilisti sono iniziati intorno alle 10.30 e sono andati avanti oltre due ore. Questa volta non c’entrano i lavori per la realizzazione di opere viarie, ma i lavoratori del pubblico impiego, che hanno scelto di protestare contro i tagli agli enti pubblici decisi dal Governo, bloccando la circolazione. Un centinaio i manifestanti che hanno partecipato al presidio, organizzato dai sindacati confederali di settore davanti alla sede della Prefettura. L’agitazione è stata indetta, spiegano Cgil, Cisl e Uil, soprattutto contro i paventati tagli alle retribuzioni dei dipendenti.


Riproduzione riservata © 2016 TRC