in:

Vanno a funghi, sale la nebbia e si perdono. Due appassionati ricercatori ritrovati dai carabinieri.

E’ stato trovato in meno di un’ora un 52enne di Rubiera che questa mattina è andato a funghi in una zona vicino al crinale di Fanano: a causa della nebbia si è perso ma avendo con sé il cellulare è riuscito a dare l’allarme e a spiegare in che area si trovasse. Carabinieri e vigili del fuoco stanno cercando di raggiungerlo. Solo ieri sera, alle 22, un altro appassionato di funghi si era perso, sempre per la nebbia, tra Montecreto e Sestola, ma anche in questo caso l’uomo aveva potuto dare l’allarme con il telefonino. E’ stato trovato dai carabinieri in 20 minuti.


Riproduzione riservata © 2016 TRC