in:

Operazione congiunta di Carabinieri e Finanza che hanno sequestrato 8 tonnellate di generi alimentari senza alcuna etichetta assieme a 2.500 confezioni di medicinali senza autorizzazione su un camion, proveniente dall’Africa.

A notare lo strano movimento notturno in una zona industriale di Modena sono stati i carabinieri, che hanno visto delle persone che spostavano della merce da un tir a un autocarro. I militari hanno chiesto il supporto della guardia di finanza, competente in materia, e si è così scoperto che il camion, proveniente dall’Africa, trasportava 250 litri di bevande alcoliche di contrabbando, migliaia di prodotti di profumeria, ma soprattutto 8 tonnellate di generi alimentari senza alcuna etichetta assieme a 2.500 confezioni di medicinali senza autorizzazione. Sul posto sono arrivati anche i Nas e i tecnici dell’Asl, che hanno evidenziato violazioni sulle norme che regolano l’importazione di alimenti e medicine, oltre al contrabbando. Denunciata una ghanese, titolare di un minimarket a Modena, destinataria di tutta la merce. Tutto il carico è stato sequestrato.


Riproduzione riservata © 2016 TRC