in:

Un 37enne ha rubato un furgone ad un corriere, poi ha tentato di estorcergi denaro in cambio della restituzione, ma ad attenderlo, all’appuntamento, ha trovato un militare in borghese.

Ha chiesto un riscatto di 5300 euro per restituire il furgone al legittimo proprietario, ma giunto sul luogo stabilito, al posto della vittima, ha trovato un carabiniere. E’ accaduto a Soliera. In manette un campano pregiudicato, di 37 anni, che ha preso di mira un corriere di una ditta di spedizioni locale. Il corriere aveva denunciato il furto del furgone ai militari, tre giorni fa, dopodichè aveva ricevuto una telefonata anonima in cui si richiedeva il denaro in cambio del mezzo. Appuntamento per lo scambio, ex mercato Bestiame. Al posto del derubato si è presentato appunto il carabiniere in divisa che, consegnata la busta e verificato il tentativo di estorsione, ha arrestato in flagranza il malvivente. L’arma ringrazia il cittadino per la collaborazione, e invita tutti coloro che siano oggetto di soprusi di questo tipo, a fare altrettanto.


Riproduzione riservata © 2016 TRC