in:

Arrestata la teleimbonitrice più famosa d’Italia. A Carpi aveva aperto un centro estetico.

E’ durata poco la “guerra alla pancetta” che Vanna Marchi aveva dichiarato solo qualche mese fa, da Carpi, dove aveva assunto la direzione del centro Estetico Teremea di via Carl Marx. Al di là di una breve parentesi, la teleimbonitrice più famosa d’Italia pare sia rimasta davvero poco nella Città dei Pio, e certo non vi farà ritorno a breve: oggi è stata arrestata a Milano, assieme alla figlia, proprio per il rischio di “reiterazione del reato” di truffa e associazione e delinquere, secondo il provvedimento emesso dal Tribunale di Milano. La Corte D’appello ha condannato Vanna Marchi a 9 anni e mezzo di reclusione.


Riproduzione riservata © 2016 TRC