in:

Pene dai 4 ai 12 anni ai tre uomini imputati il sequestro di Vanessa Mussini, nel febbraio del 2007. Sconto di pena per il rito abbreviato. Premiato chi ha partecipato alla liberazione e confermato la presenza di mandanti.

12 annidi reclusione a Ignazio Nicolai, 46 anni, sardo, perché non era presente alla liberazione di Vanessa Mussini, il 7 febbraio 2007. 6 anni e 4 mesi ad Arturo Micari, 52 anni, di Messina, perchè ha sempre mentito riguardo all’assenza di mandanti per il sequestro della 28enne modenese, a scopo di estorsione, 4 anni e 8 mesi a Vincenzo Campanile, 36 anni, napoletano, che ha invece da subito ammesso la presenza di due mandanti, ad oggi indagati in un altro procedimento aperto. E’ la sentenza della Dda di Bologna per il processo ai tre esecutori del rapimento, tenuto oggi davanti al giudice per le indagini preliminari, in rito abbreviato. Il Pm aveva chiesto per i tre 24 anni ciascuno. La pena è stata scontata comunque di un terzo per il ricorso al rito alternativo. Soddisfatto l’avvocato di Vanessa Mussini Cosimo Zaccaria.


Riproduzione riservata © 2016 TRC