in:

Vigili del fuoco di Pavullo allertati questa mattina per una fuoriuscita di acido da una lavatrice di una lavanderia del paese. In poche ore i locali sono stati messi in sicurezza.

L’allarme era di quelli da prendere sul serio: la fuoriuscita di tetra cloruro etilene da una lavatrice di una lavanderia, un acido molto pericolo se inalato che si usa per i lavaggi a secco degli indumenti. Questa mattina, poco dopo le 7.30, i vigili del fuoco sono intervenuti alla lavanderia Susanna di piazzale Toscanini a Pavullo. Indossate le tute protettive, i pompieri hanno raccolto con stracci e segatura l’acido fuoriuscito da un contenitore, quindi lo hanno trasferito in un recipiente per il successivo smaltimento. Sul posto Arpa e Usl. I locali della lavanderia sono stati rimessi in sicurezza. L’attività potrà riprendere nelle prossime ore.


Riproduzione riservata © 2016 TRC