in:

Ignoti nella notte hanno scassinato il distributore automatico di sigarette di una tabaccheria in pieno centro a Modena. Ingenti i danni.

1.400 pacchetti di sigarette e 10 mila euro in monete e banconote di piccolo taglio. E’ il bottino del furto compiuto nella notte ai danni della tabaccheria di Bruno Vandelli, in via Emilia Est, 19. I ladri si sono accaniti contro il distributore automatico di sigarette: lo hanno sfondato e sventrato, prelevando tutto il contenuto. Un danno aggiuntivo per il titolare della tabaccheria che, oltre alla perdita dovuta al furto, dovrà spendere 30 mila euro per l’acquisto di un nuovo distributore. E’ probabile che durante il colpo uno dei ladri si sia ferito come lasciano intuire le tracce di sangue rinvenute sul pavimento. Non è questo il primo distributore di sigarette a esseresvaligiato. Forse in zona agiscono ladri specializzato in questo tipo di furti.


Riproduzione riservata © 2016 TRC