in:

Incidente mortale questa mattina a San Venanzio, quattro moto sono rimaste coinvolte. Un giovane trentenne ha perso la vita nello scontro.

Un grave incidente si è verificato questa mattina poco prima delle 11.30 sulla Giardini subito dopo la località di San Venanzio in un tratto di strada che presenta diverse curve pericolose ed insidiose. Quattro moto di grossa cilindrata sono rimaste coinvolte: due Bmw, una Honda ed una addirittura irriconoscibile dopo lo schianto; il serbatoio di una di esse si è rotto e sono divampate le fiamme. Per un giovane di 30 anni di Fiorano Arcangelo De Biase non c’è stato nulla da fare, è morto sul colpo. Altre tre persone ferite lievemente sono state trasportate all’ospedale di Baggiovara, sul posto sono intervenuti i vigili urbani, i vigili del fuoco, i carbinieri, il 118 e anche l’elisoccorso. La dinamica è ancora da chiarire, ma pare che tre moto, forse affiancate tra loro, stessero scendendo verso Modena, mentre quella che procedeva da sola stesse salendo invece verso Serramazzoni. Il giovane deceduto nello scontro è stato sbalzato sulla strada e nell’impatto ha anche perso il casco. La via Giardini è stata chiusa al traffico in un ampio tratto per permettere i rilievi del caso.


Riproduzione riservata © 2016 TRC