in:

Due indiani residenti nel modenese sono stati denunciati per rissa: hanno affrontato a colpi di bastone l’ex fidanzato di una parente

Hanno aspettato che il 32enne uscisse dal tempio Sikh di Novellara, assieme a un amico, poi lo hanno affrontato accusandolo di aver indebitamente rotto una promessa di matrimonio. I parenti della ragazza, abbandonata a due passi dell’altare, non hanno voluto sentire ragioni e hanno cominciato a picchiare l’insolvente con un bastone. Subito dopo è scoppiata una vera rissa. I carabinieri, chiamati dai passanti, hanno denunciato quattro cittadini indiani, fra cui i parenti della ragazza, di 46 e 27 anni, residenti nel modenese.


Riproduzione riservata © 2017 TRC