in:

Infortunio mortale sul lavoro oggi nel quartiere fieristico di Modena. Un operaio 45enne è rimasto folgorato mentre stava allestendo uno stand per la Multifiera.

Stava lavorando al quadro elettrico di uno stand della 70esima Multifiera di Modena, in viale Virgilio, quando all’improvviso è caduto al suolo, senza riprendere conoscenza. Gaetano Vacchiano, 45enne originario di Caserta, ma residente a San Damaso, da un anno e mezzo lavorava alla Modena Forni. Insieme al padre del titolare e a un collega, intorno alle 17 di oggi pomeriggio, stava ultimando l’allestimento dello stand del Consorzio Panificatori all’interno del padiglione C, in vista dell’inaugurazione della Fiera in programma dal 25 aprile al 1° maggio. Dai primi accertamenti della medicina del lavoro, l’uomo sarebbe rimasto folgorato, anche se non si può ancora escludere che si sia trattato di un malore. Le prime indagini mirano ad accertare se l’impianto elettrico, sul quale Gaetano Vacchiano stava operando, avesse problemi di sicurezza. Sul posto anche polizia, vigili urbani e operatori del 118. L’operaio lascia la moglie e una figlia.


Riproduzione riservata © 2016 TRC