in:

Vittorio Sgarbi e Carlo Giovanardi tornano all’attacco del Comune di Modena sul tema dei chioschi di Parco delle Rimembranze: questa mattina la camminata assieme ai residenti, durante la quale Sgarbi si è addirittura lanciato nella corsa alla poltrona di Sindaco

C’è anche Vittorio Sgarbi assieme a Carlo Giovanardi sul luogo di una delle battaglie urbanistiche più sentite degli ultimi anni: quella sui chioschi di Parco delle Rimembranze, che dopo il primo grado di giudizio hanno visto prevalere chi li considera architettonicamente brutti e pesanti invocandone la ristrutturazione in forme più leggere. I due esponenti territoriali del centrodestra la pensano allo stesso modo, chiedendo che non venga compiuto nessun passo indietro.

Alla passeggiata davanti agli scheletri dei chioschi hanno partecipato anche residenti e membri del comitato locale. Che più che invocare il completamento dei lavori lamentano lo scarso preavviso che precedette l’inizio lavori a gennaio 2014 e, addirittura, ne contestano l’idea alla base.

Dopo aver lanciato l’attacco sui chioschi Sgarbi dilaga nel campo politico, e dopo essersi proposto come sindaco di Ferrara si lancia, con un pizzico di ironia, anche a Modena.

 


Riproduzione riservata © 2019 TRC