in:

Un palo con un numero civico indicato sopra e una buca delle lettere. Parte da qui la nuova protesta della Lega

Un palo con un numero civico indicato sopra e una buca delle lettere. Parte da qui la nuova protesta della Lega che con il suo gazebo itinerante ha fatto tappa in via Respighi per denunciare una residenza piuttosto anomala chiedendo conto all’amministrazione Comunale. L’intervista.


Riproduzione riservata © 2018 TRC