in:

Umani 100% il tema scelto dagli organizzatori, l’uomo al centro.

E’ presidiato il complesso di San Geminiano, sede della facoltà di Giurisprudenza di Modena, ma il clima è privo di tensione. All’interno ha preso il via la terza edizione del festival della Migrazione, tre giorni di incontri, seminari, spettacoli e la novità del pranzo dei popoli, per uscire dai luoghi comuni e rimettere al centro l’integrazione. Un tema di assoluta attualità, che, come pochi altri, divide e infiamma il dibattito politico, le scelte individuali e strategiche di chi governa.
Umani 100% il tema scelto dagli organizzatori, l’uomo al centro.
E mentre il partito democratico di Castelfranco ha presentato un ordine del giorno per chiedere la sospensione del decreto sicurezza del governo o la deputata modenese Giuditta Pini ha presentato un’interrogazione parlamentare al Ministro dell’Interno Salvini sulla cancellazione del servizio civile per i ragazzi che hanno ottenuto lo status di rifugiati politici, lo stesso De Robertis interviene proprio sul decreto sicurezza.


Riproduzione riservata © 2018 TRC