in:

L’Università investe per pulire muri e spazi comuni, in via Zamboni e dintorni, da tag e graffiti.

L’Università investe per pulire muri e spazi comuni, in via Zamboni e dintorni, da tag e graffiti. Lo ha annunciato il prorettore vicario Mirko Degli Esposti che, a margine di un evento in Rettorato, ha annunciato l’impegno dell’Alma Mater che collaborerà con Comune e associazioni che curano il decoro della zona.
Centomila euro per sistemare, pulire e abbellire muri, spazi comuni e colonne dei portici della zona universitaria da tag e graffiti. Dopo il giro di vita del Comune, l’Alma Mater Studiorum, come ha fatto negli anni passati, ha deciso di stanziare un contributo importante per un nuovo decoro in Piazza Verdi e dintorni.
Promosse tutte le forme di collaborazione possibili, anche gli aiuti dei cittadini.


Riproduzione riservata © 2018 TRC