in:

Cambiano le regole sui dehors. Uno dei temi più discussi, per quanto riguarda il commercio cittadino, è stato ridefinito dalla giunta

Cambiano le regole sui dehors. Uno dei temi più discussi, per quanto riguarda il commercio cittadino, è stato ridefinito dalla giunta comunale, anche sulla scia della nuova spinta turistica registrata in città. La giunta comunale ha approvato un nuovo regolamento che dovrà ora passare dal voto del Consiglio comunale, che potrebbe diventare operativo quindi ta la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo e che per il momento è il risultato di un confronto tra l’assessore Alberto Aitini, commercianti e associazioni di categorie. Una di queste, Confesercenti, dà un giudizio positivo sul percorso intrapreso e sulle novità, a partire dall’introduzione della cosiddetta diffida amministrativa.
Altra novità è la possibilità di creare dei «progetti d’area» nelle zone di maggior frequentazione, per migliorarne l’estetica. E soprattutto quello degli orari di chiusura, che potranno essere anticipati o posticipati direttamente dal sindaco.
Tra i punti rimasti in sospeso, per Confesercenti, ci sono il tema della tassa dei rifiuti, ma anche quello delle dimensioni e posizione dei dehors e del rumore.


Riproduzione riservata © 2018 TRC