in:

Ripulire e restaurare i resti del Dc 9 Itavia, abbattuto 38 anni fa sui cieli di Ustica è un modo di togliere la polvere dalla memoria

Ripulire e restaurare i resti del Dc 9 Itavia, abbattuto 38 anni fa sui cieli di Ustica è un modo di togliere la polvere dalla memoria, lucidarla per ricordare le 81 vittime ma anche la necessità di subire certe violenze, come l’abbattimento di un aereo di linea in quella che la Cassazione ha definito una guerra non dichiarata. Il lavoro che al museo per la Memoria di Ustica stanno portando avanti l’Istituzione Bologna Musei con i docenti e gli studenti del corso di restauro dell’Accademia delle Belle Arti, è arrivato al termine della prima parte


Riproduzione riservata © 2018 TRC