in:

Nelle viscere Modena, città di acqua e canali, non visibili ma ancora funzionanti.

Nelle viscere Modena, città di acqua e canali, non visibili ma ancora funzionanti. In occasione delle Giornate Fai d’Autunno, tra i 660 luoghi italiani, di bellezze poco conosciute o inaccessibili, ce ne sono tre aperti sabato e domenica anche a Modena.
Il Gruppo Giovani di Modena del Fondo Ambiente Italiano, all’interno della campagna salva l’acqua, per sensibilizzare i cittadini sul valore di un bene così prezioso come l’acqua, ha scelto tre itinerari particolarmente suggestivi e affascinanti per una “Modena sottosopra. Alla scoperta della città sotterranea. Modenesi e turisti possono così ammirare il Canale San Pietro in Via Saragozza, l’Ex Albergo Diurno in Piazza Mazzini e questo, il Naviglio di Modena, in fondo a Corso Vittorio Emanuele, sotto il palazzo Ducale dell’Accademia Militare.


Riproduzione riservata © 2018 TRC