in:

L’Hub regionale di Bologna resta nel mirino di Forza Italia che alza il tiro con un’interrogazione

L’Hub regionale di Bologna resta nel mirino di Forza Italia che alza il tiro con un’interrogazione a firma del deputato Galeazzo Bignami presentata al ministro dell’Interno Salvini nella quale si chiede, tra le altre cose, di rivedere la gestione e le risorse destinate all’accoglienza nel centro di Via Mattei. Calano gli arrivi all’hub, ma i giorni di permanenza aumentano, in media circa tre mesi per migrante sottolineano in forzisti.
I dati citati sono quelli pubblicati da Bologna Cares, il servizio di comunicazione dello Spar accessibili a tutti sul sito. L’hub deve essere svuotato e chiuso tuona Bignami aggiungendo che “Se Lai-momo continua a mantenere stipato l’hub per avere i 40 euro circa al giorno del bando e la Prefettura continua ad assecondare questo comportamento in una settimana andiamo in Procura” conclude Bignami che torna a criticare la linea del Prefetto Impresa sull’accoglienza, “anche alla luce della gestione attuata a Padova” dice il deputato forzista.
L’hub così come è va chiuso o trasformato in altro, ribadisce il capogruppo di Forza Italia in Comune Marco Lisei che lancia una raccolta una raccolta firme nella zona di Via Mattei


Riproduzione riservata © 2018 TRC