in:

Oggi prima domenica ecologica compresa nella manovra antismog della Regione Emilia Romagna. Giornata che coincide con i festeggiamenti dedicata al sito Unesco

Tutti a piedi, o quasi. Quella di oggi è la prima domenica ecologica compresa nella manovra antismog 2018-2019 varata dalla Regione Emilia Romagna. Dopo il prologo di domenica scorsa oggi si entra nel vivo con le direttive per cercare di migliorare la qualità nell’aria. Stop alla circolazione dalle 8,30 alle 18,30 in tutta l’area all’interno delle tangenziali per i veicoli più inquinanti che da quest’anno, com’è noto, comprendono anche i diesel Euro 4. Possono circolare, lo ricordiamo, i mezzi con almeno 3 persone a bordo, due se omologati a due posti, via libera anche alle persone con Isee inferiore alla soglia dei 14 mila euro e naturalmente alle categorie come medici e personale sanitario. La domenica verde coincide con la seconda giornata di festeggiamenti dedicata al sito Unesco di piazza Grande con duomo e Ghirlandina. Giornata che si è aperta ancora una volta con un tuffo nei mestieri e nella storia attraverso dimostrazioni sull’antica posa delle pietre nel cantiere per la pavimentazione di piazza Torre, un intervento per livellare la piazza e ridare l’originale pendenza a questo angolo di Modena compreso anch’esso nel complesso storico del sito Unesco. Nel pomeriggio non mancano le visite guidate ai percorsi nascosti del duomo, e tante iniziative per adulti e bambini.


Riproduzione riservata © 2018 TRC