in:

Nelle prime ore di questa mattina i Carabinieri sono stati impegnati in un servizio di contrasto al degrado urbano nella Stazione Ferroviaria

Nelle prime ore di questa mattina i Carabinieri della stazione Bologna sono stati impegnati in un servizio di contrasto al degrado urbano nella Stazione Ferroviaria di Bologna Zanolini, abituale centro di ritrovo di spacciatori di sostanze stupefacenti e tossicodipendenti in cerca di eroina. In passato, nella Stazione Ferroviaria si erano verificati anche atti di vandalismo, che uniti alle carenze igieniche hanno reso difficile l’accesso dei pendolari, soprattutto di sesso femminile. ed per questo motivo che i Carabinieri hanno eseguito un servizio ad hoc in collaborazione con la Polizia Municipale del Comune di Bologna e i colleghi del 5° Reggimento Carabinieri Emilia-Romagna. Tra le decine di persone identificate, cinque sono state denunciate all’Autorità giudiziaria per invasione di terreni o edifici, a seguito della realizzazione di alloggi di fortuna tra i locali della Stazione.


Riproduzione riservata © 2018 TRC