in:

Confcommercio Ascom condivide gli obiettivi del provvedimento ma accusa l’amministrazione di non aver coinvolto le categorie produttive

E’ il metodo, più che la sostanza. Confcommercio-Ascom va all’attacco delle domeniche ecologiche volute dal Comune, a partire dal 28 ottobre, nelle quali potranno circolare solo i veicoli elettrici. I commercianti condividono la filosofia della svolta green, ma denunciano mancanza di coinvolgimento nelle scelte, alcune delle quali molto penalizzanti dal loro punto di vista

I commercianti auspicano un ripensamento, chiedendo un incontro all’assessore alla mobilità Irene Priolo, che si dice disponibile ad ascoltare proposte, purché in linea con la svolta green. L’Ascom chiede di rivedere il calendario

Anche Federalberghi ha espresso la sua contrarietà, sottolineando come l’ordinanza neghi anche l’accesso alle strutture alberghiere. In generale, le categorie produttive vorrebbero un provvedimento meno rigido

 


Riproduzione riservata © 2018 TRC