in:

Non ce l’ha fatta Janos Koto, l’operaio 43enne rimasto gravemente ferito venerdì scorso in via Mozart a Modena presso l’azienda metalmeccanica Alfa Engineering

Non ce l’ha fatta Janos Koto, l’operaio 43enne rimasto gravemente ferito venerdì scorso in via Mozart a Modena presso l’azienda metalmeccanica Alfa Engineering. L’uomo di origini rumene e residente a Bomporto è morto oggi all’ospedale di Baggiovara dove era ricoverato per un gravissimo trauma cranico. Lui e un suo collega, le cui condizioni da subito erano apparse meno gravi, erano stati colpiti da un getto di acqua che era fuoriuscita a pressione altissima da un tubo che stavano collaudando investendoli e sbalzandoli all’indietro per diversi metri. Le sue condizioni erano apparse disperate sin da subito, oggi purtroppo il decesso.


Riproduzione riservata © 2018 TRC