in:

Da bar dell’ex cinema principe a “Punto Città sociale e sicura”. L’inaugurazione ufficiale avverrà domenica

Una luce accesa in un quartiere che deve superare criticità. Ecco cosa è il chiosco riportato a nuova vita al civico 161 di Viale Caduti. Da bar dell’ex cinema principe a “Punto Città sociale e sicura”. L’inaugurazione ufficiale avverrà domenica 23 alle ore 12, ma l’edificio, di cui l’Amministrazione comunale è tornata recentemente proprietaria, è già allestito per ospitare materiali informativi e la presenza di volontari, della Croce Blu, e operatori della Municipale. L’obiettivo del progetto, che coinvolgerà anche altre associazioni, come Via Piave & Dintorni, è rafforzare le azioni di prevenzione e le attività di informazione rivolte ai cittadini, promuovere il senso civico e il rispetto delle regole per una migliore convivenza e, al tempo stesso, facilitare il contatto con l’amministrazione e la Municipale negli ambiti dello spazio pubblico, oltre che con i servizi del territorio e tra i cittadini stessi.
Dopo il bar Arcobaleno, che ha riaperto i battenti nel parco XXII aprile, è questo il secondo “Punto Città sociale e sicura”, marchio che intende valorizzare la partecipazione dei cittadini e dei volontari per una comunità coesa, individuando una serie di luoghi dove, avvalendosi del sostegno delle istituzioni, la presenza di pezzi della società civile è determinante per la vivibilità del territorio.


Riproduzione riservata © 2018 TRC