in:

La pace che ha regnato quest’estate in piazza Verdi a Bologna sempre essere saltata a causa di un concerto

La pace che ha regnato quest’estate in piazza Verdi a Bologna sempre essere saltata a causa di un concerto dai decibel davvero alti. Una situazione incresciosa dicono i residenti e i responsabili dei comitati della zona che armati di fonometro hanno misurato il rumore che ha toccato i 90-91 decibel sino a mezzanotte.
Tra richiami e proteste la situazione tra gli organizzatori della sera e i cittadini è degenerata tanto che è Giuseppe Sisti del Comitato è stato minacciato verbalmente ed è dovuta intervenire anche la polizia per sedare gli animi.
Quello che lamentano i residenti è la mancata comunicazione con l’amministrazione comunale che ha autorizzato concerti così rumorosi.


Riproduzione riservata © 2018 TRC