in:

Quest’anno sarà uno spettacolo unico quello preparato dal cantiere 2 agosto nel ricordo della strage di 38 anni fa

La voce, il volto e soprattutto il cuore. Nella tragedia, una sola forza di rialzarsi, un senso di unità e comunità che restituisce un po’ dell’umanità perduta. Sarà la sinfonia dei soccorsi, lo slancio di tutto i paese e anche quello internazionale seguito alla strage alla stazione, a risuonare nel ricordo preparato dal Cantiere 2 agosto

L’appuntamento è per mercoledì primo agosto negli spazi dell’assemblea legislativa regionale. E sarà preceduto giovedì a Fico, alle 19, dalla narrazione delle vite delle vittime, poi il 2 agosto in Piazza Maggiore il tradizionale concerto con l’orchestra Toscanini, al quale seguirà la proiezione del docufilm Narrazione di una strage, che ha raccolto le narrazioni in giro per la città dello scorso anno


Riproduzione riservata © 2018 TRC