in:

Condizionatori non funzionanti all’Hub di via Mattei, negli spazi dove operano gli agenti della polizia di Stato

Condizionatori non funzionanti all’Hub di via Mattei, negli spazi dove operano gli agenti della polizia di Stato. La denuncia arriva dalla sezione provinciale del Sindacato italiano unitario Lavoratori di Polizia che ha scritto una lettera al vicario questore di Bologna. “Le temperature proibitive di questi giorni – ha spiegato nero su bianco Amedeo Landino, segretario provinciale del Siulp – creano disagio agli operatori”. Immediata la risposta della Questura che, dopo una ricognizione degli impianti, alcuni con segnalazioni di errore, ha avanzato richiesta di intervento all’ufficio Territoriale di Governo responsabile della manutenzione all’Hub.
Sono diverse le difficoltà che, ogni giorno, incontrano gli agenti che lavorano nella struttura di via Mattei a cui serve, ha spiegato Landino, un cambio di passo.


Riproduzione riservata © 2018 TRC